L’illuminazione da esterno per il tuo giardino

Illuminare il proprio giardino utilizzando delle fonti adatte è il primo passo per potersi godere al meglio questo spazio, in tutte le stagioni.

Esistono, in particolare, diverse soluzioni che si potranno utilizzare per regalare al proprio giardino un’atmosfera davvero suggestiva e particolare, e ognuno potrà scegliere quella preferita, e anche quella più adatta al giardino stesso.

Ecco, quindi, qualche idea che potrete mettere in pratica e che vi consentirà di poter essere davvero orgogliosi del vostro spazio verde.

Illuminare il giardino in modo mirato

Una delle soluzioni più utilizzate per l’illuminazione da esterno è sicuramente costituita dalle lampade da esterni.

Ormai ne esistono di ogni tipo, e questo tipo di fonti luminose potrà essere sistemato lungo il vostro vialetto d’accesso, oppure per limitare una particolare area del giardino stesso.

Ad esempio, potrete metterle vicine al tavolo che usate per servire i pasti in estate, o attorno alla vostra piscina, così da poterla usare anche di sera.

Sembra superfluo da dire, ma le luci da esterno dovranno sempre essere adatte all’ambiente: scegliete solo sistemi di illuminazione che possano resistere alla pioggia e al caldo, così da fare il vostro investimento una volta sola.

Inoltre, potrete anche optare per sistemi di alimentazione misti per le vostre luci da esterno: infatti, queste potranno essere sì collegate alla corrente elettrica, ma potrete anche sfruttare, quando possibile, la luce solare, adatta soprattutto all’estate.

Lanterne e luci colorate

L’illuminazione del giardino vi darà la possibilità davvero di spaziare, e di adattare i sistemi per creare luce al vostro personale stile.

Potrete, ad esempio, appendere delle lanterne che si possano adattare alla veranda o al patio del vostro giardino, e che potranno anche essere senza fiamma.

Ormai, infatti, le lampade elettriche e a batteria sono davvero capaci di imitare alla perfezione il movimento prodotto da una candela, ma in modo molto più efficiente e anche meno costoso, nel lungo periodo.

Allo stesso modo potrete cercare di rendere più personale l’ambiente esterno utilizzando anche delle luci colorate: queste potranno essere luci di vere e proprie lampade, oppure fili di piccole lampadine.

Anche in questo caso dovrete sempre tenere conto della necessità di scegliere delle luci che siano adatte all’ambiente esterno, per evitare danni e problemi elettrici.

Un’altra idea sarà quella di creare un salotto esterno davvero suggestivo, sempre utilizzando le luci.

Questo si potrà realizzare con delle lampade da tavolo e da mettere a terra, che potranno creare una bellissima atmosfera, quasi eterea, soprattutto nelle calde sere d’estate.

Infine, potrete pensare anche alla parte esterna della vostra casa, indipendentemente dal giardino.

Per rendere più bella anche la facciata della vostra abitazione potrete aggiungere un’applique da esterni sopra la porta, o piccoli fili luminosi per creare forme e decorazioni.

Allo stesso modo, la ringhiera del vostro balcone potrà essere decorata con luci monocolore oppure coloratissime, soprattutto durante il periodo festivo.

L’illuminazione del giardino, quindi, potrà davvero consentirvi di esprimere voi stessi e il vostro estro al massimo: seguite l’istinto e cercate di rendere unico il vostro spazio.