Il mercato dell’illuminazione artigianale tra economia e tecnica vdhfg

Il settore dell’illuminotecnica ha avuto negli anni un’evoluzione contraddistinta da un bivio fra ricercatezza e logica di mercato.

La prima ha saputo ben accogliere concetti arredamentali e architettonici esigenti di qualità ma al tempo stesso in linea col progresso e il design.

La seconda ha dovuto piegarsi alla necessità di dover assecondare un ampio pubblico, che spesso forzano l’imitazione di un prodotto di alta qualità ma con l’impiego di materie prime scadenti.

Di conseguenza la spaccatura fra queste due logiche ha da un lato visto il progressivo decadimento dell’interesse verso un mercato che tanto ha offerto in passato ma che mal ha saputo reggere il peso della concorrenza, specie straniera, ma ha rafforzato il prestigio di quelle aziende che coraggiosamente hanno fatto dell’artigianalità e della cura i propri capisaldi.

Lampadario sofisticato firmato Banci


Banci ha saputo creare un connubio fra la maestria lavorativa delle materie prime e design stilistico, creando non solo semplici articoli di illuminazione ma vere e proprie opere artistiche.

L’artigianalità contrapposta alle lavorazioni industriali ha saputo così conferire a lampadari,lumi,plafoniere e appliques, quel gusto e ricercatezza di particolari che rendono ogni prodotto unico, ponendolo a livelli dove solo lusso,eleganza e armonia possono essere termini di paragone.

Un mirabile modello di lampadario firmato Banci


Adoperarsi con il cuore sapendo attingere dall’esperienza e dalla conoscenza di tanti anni, consente agli artigiani che lavorano il metallo come un tempo, innestano a mano elementi di cristallo e intagliano pietre come il marmo per le basi delle strutture, di valorizzare i singoli manufatti al punto da porli in contesti economici non proprio alla portata di tutte le tasche.

E se a tutto ciò si aggiunge l’attenzione a dettagli quali componentistiche elettriche utilizzate, certificate e marchiate IMQ, si comprende perché un articolo firmato Banci pretende che il cliente abbia per se solo il meglio.

Per quanto l’instabilità economica possa pregiudicare scelte e direzioni di politica aziendale ed influire sulle prerogative dei gusti del singolo, preferire un prodotto di qualità artigianale ad uno industriale, significherà aver optato per la garanzia di qualcosa che negli anni manterrà la sua presenza viva e interessante, evitando inutili spese alla ricerca di quanto impossibile da imitare.

Elegante lampadario a fiore aperto Banci